Inchiesta sulla crisi rifiuti in Campania: assolti Pansa e Bassolino

bassolino1Inchiesta sulla gestione dei rifiuti durante l’emergenza in Campania: il capo della polizia, Alessandro Pansa, e l’ex governatore della Campania, Antonio Bassolino, sono stati assolti dall’accusa di omissione in atti d’ufficio.

La sentenza è stata emessa dalla quarta sezione del Tribunale di Napoli.

Accolte le richieste degli avvocati Carlo Di Casola e Filippo Dinacci, legali di Pansa e dell’avvocato Giuseppe Fusco, difensore di Bassolino.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteCastello di Cisterna: presi i complici degli assassini di Anatoliy Korol
SuccessivoScafati, il Forum dei Giovani organizza il primo Corso di Giornalismo
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.