Basket: la Nuova Polisportiva Stabia corsara a Soccavo, vince e convince

271

Palla a due Nuova Polisportiva StabiaFinalmente vittoria!  Dopo quattro ko consecutivi in altrettante gare di campionato, la Nuova Polisportiva Stabia di Coach Francesco Monteleone vince e convince nella quinta uscita stagionale di C Silver al Polifunzionale ”Cascella” di Soccavo.

Megaride Napoli contro Nuova Polisportiva Stabia è anche la gara fra le due squadre più giovani del campionato di Serie C Silver 2015/2016.
Partita in equilibrio soltanto nel primo quarto di gioco, condizionato soprattutto dall’enorme mole di errori da parte di entrambe le squadre dovute ad un’ eccessiva foga agonistica. Nel secondo quarto, gli stabiesi cominciano a prendere in mano il pallino del gioco disputando 10′ da squadra vera; la dimostrazione arriva dal +10 che Mascolo&Co. (massimo vantaggio) piazzano spezzando, di fatto, l’equilibrio del match. Il primo tempo si chiude sul 24-32 per gli ospiti.
Nel secondo tempo, le giovani aragoste stabiesi mettono in scena un terzo quarto da sogno concedendo soltanto 12 punti alla Megaride (saranno 25 nell’intero secondo tempo di gioco) grazie alla sinergia stabilita fra attacco e difesa, aspetto sul quale Coach Monteleone ha lavorato sin dalla preseason.
Il quarto ed ultimo quarto è pura formalità per la Nuova Polisportiva Stabia, avendo già messo in ghiaccio la gara dopo il terzo periodo chiuso sul +16.

Un soddisfatto Coach Monteleone analizza così la prima vittoria in campionato:
”Sicuramente sapevamo di giocare contro un team che, come noi, pone le proprie basi sulla crescita dei giovani. Entrambe le formazioni non avevano ancora vinto da inizio stagione, questo ha inizialmente influito sull’andamento della gara.

Si è percepita un po’ di tensione in campo che, fortunatamente, noi siam riusciti a scrollarci di dosso quasi subito dopodichè, abbiamo fatto nostro il match.
Per noi era fondamentale vincere, da ora in avanti dobbiamo lavorare ancor più sodo, settimana dopo settimana, cercando di limitare gli errori che troppo spesso commettiamo e che, il piu delle volte, abbiamo pagato a caro prezzo. Il nostro gruppo sta crescendo in maniera esponenziale e sono convinto che i ragazzi daranno battaglia(sportivamente parlando ndr) in ogni gara, contro ogni avversario e su ogni campo.”
Prossimo avversario per le giovani aragoste stabiesi la Pallacanestro Virtus Monte di Procida. La palla a due sarà alzata giovedì 29 ottobre alle ore 20:15 al PalaSeveri di Castellammare di Stabia.

Tabellino

Starting Five

Megaride Napoli: Fiore, Menditto, Morgillo, Scalera, Delle Cave

Pall. Stabia: Marino Italo, Marino Gianluca, Mascolo , Di Lauro, Donnarumma

Megaride Basket Napoli – Nuova Polisportiva Stabia 49-74 (14-12; 10-20; 12-28; 13-14)

Megaride Basket Napoli: Rollo 2, Crescenzi 1, Bordi 8, Esposito (K) 0, Fiore 1, Gallo 2, Menditto 5, Delle Cave 0, Mennella 8, Morgillo 8, Scalera 11, Erra 3. Head Coach: Lamberti Ass. Coach: Ielasi

N.P. Stabia: Caldiero 8, Chirico 0, Del Sorbo 4, Di Lauro 2, Di Martino 3, Donnarumma 8, Magliulo 0, Marino G. 11, Marino I. 20, Mascolo (K) 16, Rosponi 2, Russo 0. Head Coach: Monteleone Ass. Coach: Pappalardo

Arbitri: Savarese, Montesano

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano