Minaccia con un cacciavite tutta la famiglia per avere soldi, arrestato 31enne di Torre del Greco

173

CarabinieriI carabinieri dell’aliquota radiomobile di Torre del Greco  hanno tratto in arresto un 31enne già noto alle forze dell’ordine resosi responsabile di maltrattamenti in famiglia e di tentata estorsione.

I carabinieri sono intervenuti d’urgenza nella sua casa in via Abolitomonte accertando che al culmine dell’ennesima lite familiare – scoppiata perché voleva soldi per

comprare droga- aveva sradicato la porta di una camera e l’aveva gettata dal

pianerottolo, minacciando con un cacciavite tutti i componenti del nucleo familiare, in particolare la madre 50enne.

In sede di denuncia i familiari hanno riferito anche di precedenti episodi di minaccia e violenza che andavano avanti da tempo. L’arrestato è in attesa di rito direttissimo.

Share