Gori, inaugurata a Brusciano la “Casa dell’Acqua”

278

OLYMPUS DIGITAL CAMERAStamattina, alla presenza del Sindaco Giosy Romano e del Vice presidente di GORI Maurizio Bruno, è stata inaugurata la “Casa dell’Acqua” di Brusciano, in via Sandro Pertini.
La Casa dell’Acqua è l’espressione di una moderna fontanina di piazza ed è stata realizzata grazie ai finanziamenti dell’ex Provincia di Napoli (ora Città Metropolitana). La struttura nasce con la finalità di ridurre la produzione e quindi lo smaltimento di bottiglie di plastica, offrendo un servizio utile alla cittadinanza con impatto zero sull’ambiente.

Alla manifestazione erano presenti anche una rappresentanza di bambini e ragazzi degli Istituti scolastici cittadini, che con entusiasmo hanno accolto la messa in esercizio della Casa dell’Acqua. GORI avvierà a breve anche una serie di incontri nei plessi scolastici cittadini finalizzati a diffondere un utilizzo consapevole della risorsa idrica ed a fornire importanti nozioni legate al ciclo dell’acqua. Esperti in tema ambientale faranno visita alla scuole cittadine fornendo anche materiali illustrativi mirati ad approfondire la conoscenza del tema acqua.

I ragazzi degli istituti scolastici cittadini avranno anche la facoltà di partecipare al concorso “CIAK, SI RISPARMIA”, che vede gareggiare gli alunni di tutti i Comuni dell’ATO 3 nella realizzazione di uno spot video dedicato al risparmio dell’acqua. Al termine dell’anno scolastico il video vincitore sarà premiato da una giuria di esperti, divenendo lo spot istituzionale di GORI sul risparmio idrico. La scuola premiata, inoltre, riceverà gratuitamente l’installazione di un distributore di acqua liscia e frizzante, oltre ad una fornitura di brocche per la mensa scolastica e di borraccine per ciascun studente.

“La casa dell’acqua – spiega il primo cittadino Giosy Romano – ci consente di raggiungere due risultati eccezionali: la salvaguardia dell’ambiente e della posizione economica dei cittadini, che quindi pagano per quest’acqua un prezzo che è largamente inferiore rispetto a quello che si trova nei supermercati. Ringrazio GORI per la realizzazione di questa struttura, con l’auspicio che diventi centro di riferimento per il territorio e per il paese, considerato che è ubicata in un’area che stiamo cercando di riqualificare e cercheremo di riportare ai massimi livelli per offrire un servizio migliore ai cittadini”.

“L’acqua distribuita presso la Casa dell’Acqua – aggiunge il vice presidente di GORI, Maurizio Bruno – proviene dalla rete pubblica gestita da GORI, sottoposta a costanti controlli che ne certificano l’assoluta qualità. Presso la struttura, quindi, sarà possibile bere acqua anche piacevolmente fresca o frizzante, con ricadute positive sull’ambiente e sull’economia familiare”.