Cerca di riscuotere un assegno con documenti falsi alle Poste: 28enne presa per truffa

196

poste-italiane_01Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno arrestato Giovanna Di Giulio, napoletana di 28 anni, responsabile del reato di possesso di documento d’identificazione falso finalizzato alla truffa ed alla ricettazione.

Ieri mattina la donna si è presentata presso un ufficio postale di Corso Meridionale dove avrebbe voluto mettere a segno il suo colpo: ovvero riscuotere un assegno di diverse migliaia di euro con un documento d’identità falso.

Il titolo di credito era stato versato il 24 ottobre. Ieri mattina la Di Giulio, insieme ad un’altra donna ed un uomo, si è presentata per prelevarne l’interno importo pari a euro 3.641,77 euro operazione questa che avrebbe svuotato interamente il libretto.

Tuttavia l’atteggiamento guardingo dei tre, il documento che presentava delle anomalie, hanno insospettito la cassiera la quale assentandosi per alcuni minuti prima di chiudere l’operazione richiesta, ha consentito invece di avvisare la Sala Operativa e quindi subito sul posto una Volante.

I poliziotti quando hanno fermato le due donne fuori l’ufficio postale mentre l’uomo era riuscito a dileguarsi.

Gli agenti hanno riscontrato la falsità del documento che ha fatto scattare l’arresto e la contestuale denuncia della 28enne che stamani è in attesa dell’esito del giudizio direttissimo.
Per la complice invece non sono emersi elementi utili ad un suo eventuale coinvolgimento.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteSan Giuseppe Vesuviano/Striano: onorificenza di Cavaliere per Luigi Ambrosio
SuccessivoMarijuana nel frigorifero, arrestato 48enne napoletano: aveva tentato di accoltellare la sorella
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio. Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità. Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.