Sarnese, pareggio a Vibo Valentia

300

scafatese sarnese mister-esposito-sarnese-650x450Vibo Valentia. Finisce 1 a 1 al Luigi Razza di Vibo. Un pari giusto al termine di una gara disputata con grande personalità dalla squadra granata. Mister Esposito per la gara contro la Vibonese deve rinunciare in difesa alla coppia centrale Catalano, fuori per squalifica e Pastore, ancora infortunato; al loro posto due under Viscovo e Miccichè. Nei primi minuti la gara non offre troppe emozioni, le due squadre in fase di studio giocano per la maggior parte a centrocampo. Al 19′, la prima vera azione della gara, contropiede dei padroni di casa  e conclusione di Cosenza, ma la palla finisce alta sopra la traversa. Dopo circa due minuti al 21′ è la Sarnese a rendersi pericolosa con Simonetti, ma il suo tiro dal limite è debole, facile la parata per Parisi. Al 28′ è ancora la Vibonese a rendersi pericolosa con Da Dalt, la sua conclusione rasoterra viene parata dall’estremo difensore granata. Pochi minuti più tardi è ancora Vibonese in attacco; al 33′ Garat, ma la sua conclusione sfiora il palo. Al 34′ si rivede la Sarnese con un’azione di Savarese che serve Ianniello, ma la sua conclusione finisce alta sopra la traversa. Al 37′ contropiede della Vibonese, Saraniti tenta la conclusione, ma Sorrentino salva la porta granata con una splendida parata. Nel finale del primo tempo occasionissima Sarnese con Savarese; assist di Di Capua per Savarese ma la sua conclusione viene parata da Parisi. E così finisce il primo tempo molto equilibrato, anche se si è vista più la Vibonese.

La ripresa parte subito in salita per la Sarnese che al primo minuto subisce il gol dello svantaggio. Al 1′, azione personale di Da Dalt dalla trequarti, supera in velocità prima Loreto e poi Sorrentino e deposita in rete. Due minuti più è ancora Vibonese ad andare vicino al gol del raddoppio; al 3′ punizione dal limite, Sorrentino para. La Sarnese accusa il colpo e cerca di reagire. Al 6′ assist di Imparato per Savarese quest’ultimo tenta la conclusione ma Parisi si oppone in tuffo. Al 7′ arriva il gol del pari; sugli sviluppi di un calcio d’angolo di Ianniello è Fontanarosa di testa a regalare il pari ai granata. La Sarnese conquista campo e pochi minuti dopo ci prova il neo entrato Iovene dalla distanza ma la sua conclusione termina fuori. Al 15′ è Paviglianiti a provarci di testa ma la palla termina di pochissimo a lato, controllata bene da Sorrentino. La Sarnese continua a crescere e cerca la via del gol più volte, ma non arriva. Alla fine pareggio giusto dopo una gara giocata alla pari contro una Vibonese davero forte. Primo tempo più Vibonese, secondo tempo più Polisportiva Sarnese. Ora la testa è già per domenica prossima quando allo Squitieri di Sarno arriverà la Frattese. Intanto domenica, in occasione del derby contro la Frattese, è stata indetta la “Giornata Granata”. Ingresso unico 10 euro, escluso gli abbonati che non pagano. In tale circostanza sono soppressi tutti gli ingressi di favore.

Intervista mister Gianluca Esposito

Il pari è giusto, – dichiara mister Esposito – Una bella gara dai valori tecnici molto elevati,  giocata da entrambi con grande personalità. La Vibonese mi ha impressionato, è una squadra molto forte, ha giocato davvero un bel calcio, siamo stati bravi noi a difenderci. Loro hanno provato a vincere ma la Sarnese si è saputa difendere e ripartire molto bene. Un bel primo tempo da parte loro, poi l’occasionissima della Sarnese con Savarese allo scadere del primo tempo. Nel secondo tempo il gol a freddo poteva spezzarci le gambe ed invece abbiamo reagito bene e subito abbiamo pareggiato. Direi un primo tempo più Vibonese e un secondo tempo più bravi noi. Ripeto un pari giusto al termine di una gara bellissima“. Intanto domenica allo Squitieri arriva la Frattese, “Una squadra forte, molto organizzata, un attacco molto forte. Noi faremo la nostra gara senza avere paura, proveremo a vincere come abbiamo fatto finora allo Squitieri“.

Il tabellino

 

Vibonese: Parisi, Castaldo, Patti (22′ st Lavilla), Cuomo (37′ st. Allegretti), Paviglianiti, Bertini, Da Dalt, Cosenza, Saraniti, Garat (13′ st Vallone), Scapellato. A disp.: Barbieri, Scoppetta, Allegretti, Vallone, Buda, Calabrese, Ferrario, Lavilla. All.: Di Maria

Pol. Sarnese: Sorrentino, Gabbiano, Loreto, Miccichè, Viscovo, Fontanarosa, Savarese, Di Capua, Simonetti (17′ st. Di Palma), Imparato (12′ st Iovene), Ianniello (39′ st Nasto). A disp.: Baietti, Salvato, Cozzolino, Tortora, Balzano, Di Palma, Nasto, Cacciottolo, Iovene. All.: Esposito

Arbitro: Ruggiero di Roma

Reti: 1′ st Da Dalt (V), 7′ st. Fontanarosa (S)

Note: 500 spettatori circa. Ammoniti: Garat, Scapellato (V), Loreto, Gabbiano (S)

Share