Revocato lo sciopero EAV. L’azienda apre sulle problematiche dei lavoratori

204

eavbusNonostante le tante difficoltà nelle quali si ritrova l’EAV (Ente Autonomo Volturno) e tutti i dipendenti, lo sciopero di quattro ore, inizialmente indetto per il 15 dicembre, è stato revocato.

Infatti, il sindacato OR.S.A, ha ricevute delle “aperture” dall’azienda alle problematiche che sono alla base della protesta e quindi, dello stesso sciopero.

La situazione rimane, tuttavia, ancora in bilico ed instabile. Non resta che sperare, che queste aperture proposte dalla dirigenza, riescano a soddisfare le richieste del sindacato così da garantire ai pendolari un servizio sempre migliore e ai dipendenti la sicurezza di ricevere in tempo lo stipendio mensile.

Gennaro Esposito

Share