Tossici in fila per la droga, arrestati due pusher: avevano hashish e coca

300

carabinieri bloccoSant’Antimo: spacciano in Piazza della Repubblica, arrestati dai carabinieri.

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Giugliano in Campania hanno arrestato in flagranza di spaccio di stupefacenti due giovani di Sant’Antimo, Francesco Borzacchiello, 32enne e Vincenzo Cotena, 23enne, entrambi già noti alle forze dell’ordine.

I militari in borghese erano appostati nelle adiacenze di Piazza della Repubblica, ad osservare. Sono intervenuti quando in pochi istanti si è fatta una fila di giovani tipo market vicino ai due sospettati. Al momento giusto sono usciti allo scoperto ed hanno colto i pusher in flagrante.

Perquisendoli li hanno trovati in possesso di 5 dosi di cocaina (per un totale di 3 grammi), 11 stecche di hashish (in totale 10 grammi) e 140€ in contanti, sequestrati in quanto ritenuti frutto dell’attività di spaccio.
Dopo le formalità di rito i due sono stati condotti nelle loro abitazioni in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.