Perdere peso con le arti marziali

981

Donne_arti marziali miste_Ronda Rousey_Gina Carano_MMA_UFCLe arti marziali si sono rivelate la soluzione più adatta per perdere peso, tonificare i muscoli ed imparare una disciplina dalle mille sfaccettature. Possiamo divertirci in palestre con insegnanti che vi  motiveranno e persone che vi trascineranno in training  coinvolgenti. Si può passare un’ora a dare calci, pugni, colpire sacchi, fare sparring, e formarti come persona. Tutto correlato da tanto sudore ed una grande quantità di calorie bruciate. Secondo vari siti web che ho controllato,  si può affermare che in un ora di sessione di discipline come: Jeetkunedo, MMA, Kick Boxing, Karate, Ju-Jitsu, Pugilato, Capoeira, in base al proprio peso corporeo si possono bruciare dalle 600 alle 1300 calorie. Eccovi alcuni semplici informazioni che vi illustreranno la differenza motoria delle diverse discipline marziali.


Il Karate è un’arte marziale che si concentra molto sulle posizioni del corpo, non richiede un eccessivo movimento. Ma costruisce le basi muscolari per bruciare calorie e costruire una buona base di stabilità del corpo e forza.

Il Taekwondo si concentra quasi interamente sui calci, ideale per un buon allenamento di cardio. Non si smette quasi mai di muoversi specie quando si effettua lo sparring, un ottimo brucia grassi.

Le MMA sono una delle discipline più intense di contatto pieno. Se avete mai visto combattenti di MMA comprendono diverse fasi del combattimento, sia in piedi che a terra, è tutta una questione di potenza,  velocità e  movimento. Si può notare come dopo pochi minuti nella gabbia le forze si esauriscono. Affrontando le diverse strutture del combattimento, un buon training, tirando calci e pugni, e lotta, è un eccellente arte marziale per perdere peso.

Il Pugilato  è molto buono per bruciare calorie come le arti marziali è importante specialmente durante le fasi di  sparring e la pratica delle sessioni che formano la struttura fisica. Se effettivamente praticate ad un alto livello la vostra boxe,  in un’ora vi farà  bruciare dalle 1000 alle 1500 calorie. Vi sentirete esausti abbastanza rapidamente quando utilizzerete tutte le vostre energie al sacco, si può ottenere una gran forma fisica grazie ai movimenti veloci e semplici da imparare.

Il JeetKuneDo (l’arte marziale di Bruce Lee) è la migliore arte marziale per chi oltre a bruciare calorie ha bisogno di un sistema realmente efficace di difesa personale. il Jeetkunedo utilizza molte tecniche per disarmare, stordire e mettere fuori gioco gli avversari in pochi secondi, è un’arte marziale che incentra tutto il suo potenziale su situazioni che possono accadere nella vita reale, L’obbiettivo del Jeetkunedo è di neutralizzare il pericolo nel minor tempo possibile, basando l’allenamento sulla velocità, potenza e la precisione nel colpire i punti deboli dell’avversario.

La Capoeira è probabilmente la più attiva delle arti marziali, come una danza che comprende tecniche di lotta. E ‘difficile da imparare, ma vi insegnerà tecniche acrobatiche, calci, spazzate e tanto movimento del corpo. Si tratta di un eccellente un’arte marziale per perdere peso, anche se ci si può scommettere che sarà difficile da imparare fino a che non perderete qualche chilo.

Non ho incluso tutte le arti marziali, c’è ne sono troppe per elencarle tutte. La buona notizia è che tutte queste arti marziali vi possono aiutare a perdere peso in modo divertente, coinvolgente e vi permetterà di imparare ad avere fiducia nelle vostre capacità. Sta a voi scegliere quale sarà la migliore per voi!

 

Ernesto Tarchi