Arrestati due giovani per spaccio di banconote false a Sorrento e Vico Equense

362

falsiArrestati due giovani napoletani, avevano spacciato banconote false a Sorrento e Vico Equense. Carabinieri arrestano due giovani napoletani

I Carabinieri di Sorrento hanno tratto in arresto Giovanni Paparo, 18enne, residente ad Ercolano e Marco De Stasio, 18enne, residente a Portici, entrambi già noti alle forze dell’ordine.

I due erano stati segnalati al 112 da alcuni commercianti truffati ai quali erano state rifilate delle banconote false. Poco dopo sono stati individuati e bloccati su Corso Italia a bordo della Mini Cooper di Paparo.

Nel corso delle conseguenti indagini sono stati individuati tre esercizi pubblici di Sorrento e uno di Vico Equense nei quali i due giovani avevano acquistato merci, pagando ciascun esercente con banconote false da 20 euro.

Con successiva perquisizione i carabinieri hanno trovato altre due banconote false dello stesso taglio che erano ancora in possesso dei due diciottenni.

Complessivamente sono state rinvenute e sequestrate 5 banconote contraffatte, tutte del valore di 20 euro.

Gli arrestati sono in attesa di rito direttissimo.

Share