Solidarietà e impegno sociale a Villa Bruno a San Giorgio a Cremano

404

edda 2016A San Giorgio a Cremano, in Villa Bruno, si rinnova l’impegno sociale con un nuovo premio alla solidarietà e contro la violenza sulle donne.

Domenica 31 gennaio a partire dalle ore 9,30, nell’atmosfera della splendida biblioteca della villa del paese vesuviano, si terrà “Io ce l’ho fatta”, un evento speciale a cura della Associazione “Dal caos una stella nascente”, in presenza di autorità politiche fra cui il sindaco Giorgio Zinno.

Un momento di elevato spessore sociale che lascerà traccia indelebile dell’impegno di tutti coloro che vogliono contribuire a ricordare, e soprattutto far ricordare dell’esistenza di una piaga della società moderna che fa fatica a emarginare.

L’evento, presentato e coordinato dalla dott.ssa Edda Cioffi (nella foto) in collaborazione con la dott.ssa Maria Zeccato e con la partecipazione dell’Ambasciatore del Sorriso Angelo Iannelli, si svolgerà sostanzialmente in due parti. La prima raccoglierà testimonianze di donne che hanno vinto contro la violenza. La seconda sarà la vera e propria premiazione di artisti e associazioni che si sono distinti nel sociale: ricordiamo l’Associazione Trame Africane, l’ARLI, l’AIRC, l’Associazione U.N.A., l’Aisa, l’Associazione Cultura Myo, l’Accademia delle Culture.

Fra le varie premiazioni si alterneranno i momenti artistici, fra gli ospiti interverranno i comici Alan De Luca e Angelo Di Gennaro, Lucio Ciotola, il cantante Antoine, la giovanissima cantante Federica Raimo, il rapper Luca Blindo, il musicista Espedito de Marino, Federico Tueff e il mattatore Luca Sepe. E tanti, tanti ospiti a sorpresa.

Share