Sorrento, cerimonia di scopertura del busto di Roberto Bracco

busto braccoSi è svolta questa mattina la cerimonia di scopertura di un busto raffigurante Roberto Bracco.
Il busto è dell’artista Domenico Paduano, a donare al Comune di Sorrento l’opera, è statoil figlio Dino Paduano, presente stamani all’evento insieme: al sindaco, Giuseppe Cuomo, all’assessore alla Cultura, Maria Teresa De Angelis, al consigliere regionale Flora Beneduce, al presidente dell’associazione Studi Storici Sorrentini, Antonino Cuomo e alla giornalista Ida Maietta.
“Ringraziamo Dino Paduano del grande omaggio che ha voluto fare alla nostra città – ha sottolineato l’assessore De Angelis – Si tratta di un’opera che il padre Domenico, che con Bracco intrattenne forti legami di stima e di amicizia, realizzò per il grande drammaturgo.
Paduano fu anche autore di altri busti che ritraggono grandi nomi come Eduardo De Filippo, Salvatore Di Giacono, Eduardo Scarpetta e Raffaele Viviani, custoditi al museo provinciale di Salerno e al Museo Nazionale di Napoli”.
Scrittore, giornalista e anche autore di canzoni, Bracco nacque a Napoli nel 1861 e morì a Sorrento nel 1943, a Villa Manning. E’ considerato tra i più grandi autori del teatro del Novecento e fu più volte candidato al Nobel per la letteratura.

 

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteNapoli: sequestrato laboratorio di marmi abusivo
SuccessivoScafati, rimpasto della giunta: parlano Acanfora, Formisano e Chirico
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.