Napoli, minacce e atti persecutori: arrestato stalker 51enne

246

Violenza-sessualeGli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno arrestato Gennaro Massimino 51enne napoletano per il reato di atti persecutori.

I poliziotti sono intervenuti nel tardo pomeriggio di ieri, in Vico Salaiolo dell’orto per la segnalazione di una persona molesta. Gli agenti, hanno accertato che, poco prima, l’uomo aveva per l’ennesima volta avvicinato, minacciandola di morte e tentando di malmenarla una donna.

La vittima aveva già denunciato l’uomo per le vessazioni ricevute in passato tanto che proprio lunedì si era celebrata un udienza per il

procedimento penale contro lo stesso a seguito delle numerose denunce della vittima, pure in quella sede l’uomo aveva perseverato inveendo contro la donna ed i suoi congiunti.

Inoltre è già in atto contro il 51enne un provvedimento della misura cautelare dell’allontanamento dai luoghi frequentati dalla donna, emesso nello scorso mese di marzo.

L’uomo è stato arrestato e stamani sarà giudicato per direttissima.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano

Lascia una risposta