Flash mob contro la centrale biomasse di Paestum

322
flashmobDecine di volontari di Legambiente con mascherine e cartelli hanno organizzato stamani a Salerno sul corso principale  un flash mob per protestare contro la realizzazione di una centrale biomasse in località  Sabella a pochi metri dei Templi di Paestum al centro di attività e produzione agricole e allevamenti di bufale.
“Pensare di costruire una centrale a biomasse – commenta Michele Buonomo, presidente Legambiente Campania- a poca distanza dai Templi di Paestum, e’ uno sfregio per uno dei territori più  importanti dal punto di vista ambientale e turistico  con produzioni di qualità che tutto il mondo ci invidia”.

 

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano