Somma Vesuviana, scuole chiuse per il Carnevale

224

somma vesuviana2

Considerato che durante il periodo della festa del Carnevale si verificano per le strade cittadine ed in particolare in prossimità delle sedi scolastiche spiacevoli episodi dovuti all’uso improprio di prodotti quali bombolette spray, fiale maleodoranti etc. da parte di giovani anche minori, il sindaco di Somma Vesuviana, Pasquale Piccolo, ha imposto “la chiusura delle scuole del territorio di ogni ordine e grado, con divieto di accesso ai plessi scolastici non solo agli alunni frequentanti ma a tutti gli operatori compresi quelli di segreteria, per il giorno lunedì 08/02/2016”.

Infatti, questi particolari festeggiamenti si manifestano principalmente nelle piazze, strade principali, che spesso coincidono o sono adiacenti alle uscite dai plessi scolastici degli studenti, creando forti problematiche anche alla viabilità già critica nell’ordinario, durante l’ingresso e l’uscita degli alunni dalle scuole.

Inoltre, è fondamentale garantire l’incolumità e la sicurezza dei cittadini, soprattutto dei minori frequentanti gli istituti scolastici primari del territorio, e, per questo, risulta opportuno chiudere le scuole nel giorno precedente la festività del Carnevale.