Le domeniche di Funiculart, alla scoperta dell’archeologia vesuviana

12646724_1123954200983126_6598095557356792536_o
Partono “Le domeniche di FuniculArt” dedicate all’archeologia vesuviana. Da ‪Oplonti‬ e la sua Villa di Poppea, passando per il Museo Archeologico di Napoli sino ad arrivare agli Scavi di Pompei.
Il ciclo di visite guidate organizzato dall’associazione “Funiculart” costituita da giovani esperti di archeologia e beni culturali.

ll primo evento, il 7 febbraio prossimo, riguarderà il sito archeologico di Oplonti, presso la Villa di Poppea, situato nell’attuale città di Torre Annunziata.
Le “Domeniche di Funiculart” intendono far godere della possibilità offerta dal Mibact, attraverso l’ingresso gratuito ai siti della cultura statali, durante le prime domeniche di ogni mese, così da poter approfondire la storia dei siti museali e scavi archeologici dell’area vesuviana.

Splendido esempio di villa residenziale di epoca romana, risalente alla metà del I secolo dopo Cristo con successivi ampliamenti, era forse dedicata a Poppea Sabina, seconda moglie dell’imperatore Nerone. La villa imponente e magnifica, con alcuni tra gli affreschi più belli giunti fino a noi dall’epoca romana, è uno degli esempi più grandiosi dell’utilizzo di tali strutture per l’otium, inteso come riposo culturale e pratica di formazione colta.

Andremo quindi alla scoperta di uno dei siti archeologici più interessanti del territorio vesuviano che condivide con Pompei, Ercolano e Stabiae e gli altri centri minori, non solo la storia archeologica ma anche la storia del rinvenimento legata ai Borbone ed in particolare alla figura di re Carlo che volle intraprendere nel’700 una clamorosa avventura di riscoperta archeologica.

L’appuntamento è alle ore 10:30 presso l’ingresso degli scavi, la visita partirà alle 10:50.

La visita sarà svolta da una guida abilitata

La durata dell’evento è di 1h e 30; si svolgerà anche in caso di pioggia. Ingresso al sito: gratuito. Il contributo associativo è di 5 euro, ridotto under 25 3 euro, gratuito under 14.
Per contatti: info@funiculart.it

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteTorre Annunziata: assemblea generale agli uffici dei Giudici di Pace
SuccessivoCarnevale a Nola, la Pro Loco rispolvera le antiche tradizioni del periodo
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.