Napoli, evadono dai domiciliari: presi dalla polizia a via Cimitero

poliziaGli agenti del Commissariato di polizia di Scampia hanno tratto in arresto nella serata di ieri Nunzio Cimmino, 26 anni, e Donato Tebaido, 37 anni, entrambi responsabili del reato di evasione dagli arresti domiciliari, il Cimmino denunciato anche in stato di libertà per il reato di false attestazioni sulla propria identità personale.

Erano circa le 19,30 di ieri quando una pattuglia del Commissariato Scampia, in servizio di controllo del territorio nella zona, in via Cimitero ha notato tre persone confabulare tra loro, i quali, alla vista della polizia, hanno cercato di dileguarsi.

Gli agenti li hanno bloccati e, dopo aver verificato che uno dei tre era incensurato, hanno chiesto i documenti anche agli altri due. Nella circostanza il Cimmino ha dichiarato un diverso nome di battesimo, evidentemente per sottrarsi alle

conseguenze del controllo di polizia; ma l’espediente a nulla gli è valso in quanto i poliziotti già lo conoscevano, per cui è scattata anche la denuncia in stato di libertà per false attestazioni sulla propria identità personale, oltre all’arresto per evasione, sorte toccata pure al Tebaido, anch’egli sottoposto alla misura restrittiva della libertà personale.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
Precedente“Fiume Sarno e tumori”, convegno a Scafati
SuccessivoAssistenza negata ai diabetici dell’Asl Na 2 Nord: pazienti e associazioni dal presidente Topo
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.