San Giorgio a Cremano: impegno sociale contro la violenza sulle donne

VILLA-BRUNO

Grande riscontro domenica 31 gennaio nella biblioteca di Villa Bruno a San Giorgio a Cremano, dove l’impegno sociale si è rinnovato con “Io ce l’ho fatta”, un evento speciale curato dalla Associazione “Dal caos una stella sociale” sul tema sempre attuale della violenza sulle donne.

Organizzato dalle dott.sse Edda Cioffi e Maria Zeccato, condotto dalle medesime con la collaborazione dell’eclettico artista “Ambasciatore del sorriso” Angelo Iannelli, ha visto la presenza di numerose autorità (fra cui Giorgio Zinno e Michele Carbone rispettivamente sindaco e assessore alla cultura del paese ospitante), tanti artisti e personaggi dello spettacolo: lo scultore Domenico Sepe, il comico Angelo di Gennaro, il conduttore radiofonico Lucio Ciotola, i cantanti Antoine, Federica Raimo, Luca Blindo, Mariano Cioffi, il musicista Espedito de Marino, il gruppo musicale degli OVG, i manager Massimo Civale e Pino Ricci, lo stilista Nunzio Russo, la poetessa Carmen Percontra, l’attrice Nancy di Somma. Non mancavano tante associazioni che negli anni si sono attivati nel sociale e che hanno avuto un premio per il proprio impegno: l’associazione Arcobaleno della Vita di Imma Pastena (che per il prossimo 13 febbraio ha organizzato un evento sportivo di grande rilievo sociale allo Stadio Liguori di Torre del Greco), le associazioni AISA di Paolo Zengara, Trame Africane, Alba Chiara, Legio Iudriux, ARLI, Myo, Artest.
Raccolta con commozione generale la testimonianza di una donna, Laura Ferraro, che ha parlato della sua triste esperienza in tema di violenza sulle donne.

Fotografi ufficiali dell’evento Domenico De Biasio e Giuseppe Pelosi. Presenti le telecamere di DGPhotoArt di Davide Guida, azienda leader del settore della comunicazione e delle tecnologie multimediali, sempre presente in eventi di elevato spessore sociale e umanitario, che ha realizzato anche una serie di interviste in esclusiva ai principali ospiti intervenuti.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteNapoli criminale: spari e bombe in città
SuccessivoVico Equense e Meta protagonisti del programma nazionale RAEE@scuola
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.