Maurizio Sarri: “Cori a Koulibaly imbarazzanti”

187

Sarri fine partitaMaurizio Sarri ha commentato la gara vinta dal suo Napoli contro la Lazio.

“Abbiamo fatto un buon primo tempo, siamo riusciti ad andare subito in doppio vantaggio e questo ci ha aiutati. Nel secondo tempo abbiamo fatto peggio, perché non siamo una squadra di gestione: non è una delle nostre migliori caratteristiche”.

“Può darsi che l’interruzione abbia spezzato un po’ il ritmo. Ma bisogna fare i complimenti a Irrati. Quello che stavano facendo i tifosi della Lazio stava diventando imbarazzante, eravamo tutti dispiaciuti per Kalidou. Questo stop forse ci ha un po’ distratto, da lì poi abbiamo solo gestito anche se non è la qualità migliore. Non ho parlato Koulibaly, ma immagino che sia sereno. E’ molto intelligente ed equilibrato, sarà amareggiato ma con l’aiuto dei compagni sarà sereno”.

“Il calcio è come la vita, a volte siamo contenti anche con pochi soldi ma questi un po’ aiutano. La Juventus sta facendo cose straordinarie, grandi meriti a livello societario perché non è detto che chi ha i soldi li sappia poi spendere bene. Grandissimi meriti alla Juventus, ma i numeri sono indiscutibili. Io non esprimevo un’opinione, semplicemente sottolineavo i numeri”.

“Spesso dobbiamo preparare cose diverse, qualcuno nemmeno ci condere la profondità. Avversarie arrivano al San Paolo col baricentro molto basso, ma la Lazio gioca apertamente.

“Stasera abbiamo cambiato tre giocatori, stiamo cercando di fare il possibile per arrivare in fondo. Questa è una situazione nuova per me e avrò da imparare”.

Cosimo Silva

Share