Castellammare, blitz contro armi e droga: sette arresti

07.02.2016 - droga alto impatto t-aSabato sera di controlli, con un servizio straordinario contro l’illegalità diffusa, da parte dei carabinieri del gruppo di Torre Annunziata, del 10° reggimento Campania e della compagnia di Castellammare.

7 arresti in flagranza: 5 per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio, uno per inosservanza degli obblighi relativi alla sorveglianza speciale, uno per detenzione abusiva di armi e uno per maltrattamenti in famiglia.

Sono state sequestrate nel corso delle operazioni un’arma da sparo, 19 munizioni, 2 armi bianche e 1.3 kg. circa di droga. 12 i soggetti denunciati in stato di libertà per reati vari.

I carabinieri hanno inoltre elevato sanzioni amministrative per circa 70mila euro. 61 le perquisizioni, tra abitazioni, persone e veicoli. 5 le persone segnalate alla prefettura come assuntori di stupefacente.

Decine di verbali al codice della Strada, con fermi di veicoli e ritiro di patenti e carte di circolazione.

Infine, nel corso servizio, a San Giuseppe Vesuviano i carabinieri hanno denunciato in stato di libertà 7 persone per contraffazione e violazioni alla normativa sul lavoro, smaltimento di rifiuti, igiene e sicurezza: hanno sospeso un’attività imprenditoriale e sequestrato 3 opifici tessili abusivi e i 46 macchinari che vi erano installati.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteMelito: spacciatore 47enne arrestato dai carabinieri
SuccessivoLunedì allo stadio Albricci l’Esercito incontra i ragazzi di Poggioreale e Scampia
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.