Sorrento, cena di beneficenza per bimbi cardiopatici

titoloDomenica 21 febbraio, alle ore 20, presso il ristorante Caruso di Sorrento, si svolgerà una cena di beneficenza per sostenere il Progetto Africa, un’iniziativa a favore dei bambini cardiopatici del Benin e del Togo.
L’iniziativa, promossa dall’associazione Un Cuore per Amico Onlus, è stata presentata stamani presso la sala giunta del Comune di Sorrento, dall’assessore alla Cultura, Maria Teresa De Angelis e dal professor Carlo Vosa, dirigente responsabile del reparto di Cardiochirurgia del Policlinico Federico II di Napoli.
Tra gli interventi, quello del sindaco di Meta, Giuseppe Tito, di Costantino Astarita, primario di Cardiologia presso l’ospedale civile di Sorrento, di Rosario Fiorentino, tra i fondatori di un Cuore per Amico e di Paolo Esposito, patron del ristorante Caruso.
Il menu della serata proporrà Polpi con scarole, Parmigiana di pesce bandiera, Baccalà e carciofi, Paccheri con granchio fresco e pomodorini del piennolo, Filetto di cernia, Delizie al limone, caffè, acqua e vini.
Per partecipare alla cena di beneficenza, con una quota di 25 euro, è possibile contattare i recapiti telefonici 0818071864 oppure 330654709.
Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.uncuoreperamico.it
Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteGli Sbandieratori cavensi gemellati con la Spagna
SuccessivoControlli dei Carabinieri nell’area Nord: 43 arresti e 100 denunce. Ritrovate armi e chili di droga
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.