Mariglianella: “Agrimonda”, indetta Conferenza dei Servizi per il progetto definitivo

252

Mariglianella Casa Comunale .jpgA breve partirà il risanamento dell’area ex deposito di fitofarmaci “Agrimonda” di Mariglianella, dopo l’avvenuta aggiudicazione dell’appalto integrato alla società RTI Edilgen/Furino.

Ora, propedeutica alle attività di bonifica giunge la convocazione per la Conferenza dei Servizi indetta dalla Direzione Generale per l’Ambiente e l’Ecosistema della Giunta Regionale della Campania per acquisire i pareri, nulla osta e autorizzazioni necessari all’approvazione del progetto definitivo.

A questo appuntamento istituzionale, il Sindaco Felice Di Maiolo è stato invitato, per il prossimo 3 marzo  alle ore 11,00 nella sede della Regione Campania di Via De Gasperi a Napoli, a partecipare unitamente al Comune di Marigliano; la Città Metropolitana; l’ARPA Campania; l’ASL Azienda Napoli 3 Sud; il Comando Provinciale VV. F. Napoli; e p. c. la Prefettura UTG di Napoli ed il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

La Conferenza dei Servizi tratterà dunque il “Progetto definitivo dei lavori per il risanamento ambientale dell’area ex deposito di fitofarmaci ‘Agrimonda’ nel Comune di Mariglianella, mediante rimozione, trasporto, recupero/smaltimento dei rifiuti e indagini ambientali”.

Il Primo Cittadino, Felice Di Maiolo, che ha assicurato la sua presenza, unitamente ai tecnici comunali, alla Conferenza dei Servizi del prossimo 3 marzo, ha espresso “il ringraziamento a nome personale, dell’Amministrazione Comunale e di tutta la Comunità di Mariglianella, a quanti si sono prodigati, Enti ed Istituzioni, mirando insieme a noi alla soluzione dell’annosa questione. L’Amministrazione Comunale, che ho il piacere di guidare nel secondo mandato ricevuto dagli elettori nello scorso mese di maggio 2015, continuerà il suo impegno fino al compimento della missione. Per questo nel segno della massima trasparenza provvederemo alla Conferenza di presentazione alla Cittadinanza del progetto, non appena approvato, e così fare conoscere l’articolazione del completo intervento di bonifica del sito ‘Agrimonda’.

Un grato pensiero voglio rivolgere -ha concluso il Sindaco Di Maiolo- al mondo dell’associazionismo culturale, civile e religioso, per il responsabile contributo dato al pubblico dibattito e, per l’instancabile impegno profuso, l’ex Assessore all’Ecologia, Pasquale Piccolo, il Consigliere delegato di allora, oggi Presidente del Consiglio Comunale, Vincenzo Esposito, ed al Comandante della Polizia Municipale, Ten. Andrea Mandanici già responsabile di settore mentre per l’attuale intenso impegno la mia gratitudine va a Valentina Rescigno, Assessore all’Ecologia”.          

Share