Napoli, ancora un extracomunitario sorpreso nello spaccio

spaccioGli agenti del Commissariato della Polizia dello Stato della stazione  Montecalvario hanno tratto in arresto nella serata di ieri Bafoday Gibba, senegalese classe ’96, colto nella flagranza di spaccio di sostanze stupefacenti.

 

Erano circa le 22:00 di ieri quando i poliziotti della squadra di polizia del Commissariato Montecalvario, durante la consueta attività di perlustrazione nella zona della movida di Piazza Bellini, hanno notato il giovane senegalese che cercava di attirare l’attenzione dei passanti.

 

 

Gli agenti si sono quindi posizionati in modo da non essere visti e dopo pochi minuti un giovane si è avvicinato al senegalese, con il quale ha effettuato uno scambio soldi-droga che lo spacciatore ha prelevato dagli slip.

A quel punto i poliziotti sono intervenuti riuscendo a bloccare solo il 19enne, mentre l’acquirente è riuscito a darsi alla fuga.

Il giovane, perlustrato, nascondeva negli slip altre due dosi di marijuana, mentre altre quattro stecchette di hascisc gli agenti le hanno rinvenute nella tasca del giubbotto.

Sequestrata inoltre la somma di 45 euro in banconote di taglio diverso.

 

Bafoday Gibba è stato accompagnato presso le camere di attesa della Questura, per la successiva traduzione, questa mattina, presso il Tribunale per essere giudicato con rito direttissimo.

 

Questo non è il primo caso di extracomunitario sorpreso nell’azione dello spaccio, purtroppo diventa un fenomeno sempre più presenta nella zona della movida napoletana.

Share