Torre del Greco: evade i domiciliari, 53enne arrestato

279

CARABINIERI-ISCHIARevocati gli arresti domiciliari a un 53enne di Torre del Greco perché rientra in ritardo dal permesso.I Carabinieri lo traducono in carcere.

La Corte d’Appello di Napoli ha sostituito a Gennaro Marrazzo, già noto alle forze dell’ordine, la misura dei domiciliari a cui era sottoposto per i reati di porto abusivo di armi, danneggiamento, violenza e minaccia a pubblico ufficiale commessi a Torre del Greco nel settembre 2012 con la custodia in carcere.

Questo alla luce del fatto che i Carabinieri della stazione di Torre del Greco capoluogo pochi giorni fa hanno accertato che il 53enne stava facendo rientro a casa dal permesso per recarsi a lavoro, in ritardo rispetto all’orario che doveva rispettare.

La violazione, documentata, è stata comunicata all’autorità giudiziaria.
Dunque i Carabinieri hanno eseguito l’ordinanza e, dopo le formalità di rito, lo hanno tradotto a Poggioreale.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano