Portici, droga sotto l’ascella: presa coppia di pusher

253

granatello porticiUna Fiat punto parcheggiata al porto del Granatello e dentro ci sono Giovanni Milano, 42enne e Maria Urio, 36enne, entrambi di San Giovanni a Teduccio.

I carabinieri di Portici sono appostati per osservare i loro movimenti.

Alla macchina si avvicina un ragazzo del luogo e dopo aver scambiato poche parole con Milano, questi tira fuori la mano e gli cede mezzo grammo di cocaina.

I militari intervengono a interrompere l’episodio di spaccio e bloccano i 3.

L’assuntore è stato identificato e segnalato alla prefettura come assuntore di droga.

Maria Urio è stata perquisita e addosso le sono state trovate altre 21 dosi di cocaina -complessivamente 5,4 grammi- che aveva occultato sotto il cavo ascellare. La droga è stata rinvenuta e sequestrata dai militari.

In macchina anche 280 euro in banconote di vario taglio, ritenute provento di attività illecita e sequestrate, così come le dosi e l’autovettura.

Gli arrestati dopo le formalità di rito sono stati tradotti nelle case circondariali di Poggioreale e Pozzuoli.

Lascia una risposta