Castellammare, accoltella lo zio in ospedale: paura per un 46enne

199

Ospedale San Leonardo CastellammareAccoltella lo zio sul posto di lavoro all’ospedale “San Leonardo” di Castellammare: partite le indagini dei poliziotti che in queste ore stanno interrogando il nipote in merito a quanto accaduto.

La vicenda è accaduta questa mattina a Castellammare, come già accennato, in alcuni locali sotterranei del nosocomio stabiese. Qui un 46enne è stato aggredito, al culmine di una lite scoppiata per motivi familiari ed economici, dal nipote 20enne. L’uomo, che presta servizio presso lo stesso ospedale come addetto alle pulizie, ha riportato tagli su tutto il corpo guaribili in pochi giorni.

Per il giovane, invece, potrebbe scattare a breve l’arresto per tentato omicidio date la violenta modalità in cui si è consumata l’aggressione.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano