“Smart City”: Pompei e Sarno uniti da una App

242

smartLe Amministrazioni Comunali di Pompei e Sarno sono al lavoro per creare una “Smart City” volta a valorizzare le peculiarità culturali ed enogastronomiche delle due Città.

L’incontro preliminare, oltre a sancire il “Patto di Amicizia” tra Pompei e Sarno, è servito al Vicesindaco e Assessore alla Cultura di Pompei, Pietro Orsineri, e ai colleghi assessori di Sarno, alle Attività Produttive Dea Squillante e alla Cultura Vincenzo Salerno, ad avviare un protocollo di intesa volto alla realizzazione di App dedicate che puntano, in particolare, a creare un collegamento tra le due realtà culturali.

“Puntiamo ad unire le nostre strategie per una pianificazione urbanistica tesa all’ottimizzazione e all’innovazione dei servizi pubblici grazie all’impiego diffuso delle nuove tecnologie della comunicazione, della mobilità, dell’ambiente e dell’efficienza energetica, al fine di migliorare la qualità della vita e soddisfare le esigenze di cittadini, imprese e istituzioni”, ha spiegato il Vicesindaco Pietro Orsineri a margine dell’incontro.

Parte attiva del progetto anche la Provincia di Salerno, presente all’incontro nella persona del dottor Ciro Castaldo, dirigente del Settore Turismo.

Share