Piazza Bartolo Longo diventa una coloratissima “vetrina” di fiori

319

Pompei piazza santuario fiori

L’assessore  Salvatore Desiderio, con deleghe alla Riqualificazione del Territorio, Verde e Spazi Pubblici, Eventi e spettacoli, Parcheggi, Ecologia e Ambiente, ha “vestito” Piazza Bartolo Longo di fiori.

La decisione nasce nell’ottica dell’accoglienza,  in prospettiva dell’apertura dell’alta stagione turistica e dei prossimi appuntamenti religiosi che si svolgeranno in Santuario. Il piano di riqualificazione floreale del centro, rientra nel più ampio progetto di cura del verde pubblico, il cui bando è in via di assegnazione.

“Il verde pubblico – spiega l’Assessore Salvatore Desiderio –  nella sua molteplicità di forme e componenti, è elemento costitutivo del paesaggio naturale ed antropizzato e costituisce un elemento di continuità e di relazione tra la città, la frangia urbana e il territorio. Il ‘verde storico’, caratterizza le aree centrali della nostra città ed è luogo di identità dell’immaginario collettivo.

L’Amministrazione ha l’impegno di gestire direttamente il verde pubblico, correlando le esigenze di sempre maggiore qualità e vivibilità degli spazi aperti, con i costi di gestione e manutenzione che aumentano proporzionalmente all’aumentare della consistenza ed alla strutturazione del verde e degli elementi di corredo.

L’Amministrazione ha in animo di procedere alla manutenzione ordinaria e straordinaria del verde pubblico urbano con l’obiettivo principale della salvaguardia delle specie arboree esistente, ponendo massima attenzione alla salvaguardia della pubblica e privata incolumità”.