Orrore a Capaccio, dà fuoco a moglie e figlia e si suicida

0
246

capaccio 1Orrore a Capaccio, dà fuoco a moglie e figlia incendiando l’intera abitazione e poi si impicca in bagno. E’ la scoperta fatta da carabinieri e vigili del fuoco intervenuti a Capaccio-Paestum, in località Torre di Mare.

Le forze dell’ordine hanno spento il rogo e una volta entrati nell’abitazione hanno rinvenuto i corpi di una donna e di una bimba di due mesi, carbonizzati.

Nell’appartamento di via Poseidonia, andato completamente distrutto, è stato rinvenuto anche il corpo di un uomo trovato impiccato nel bagno.

Si tratta di una coppia di rumeni e della figlioletta di poco più di due mesi di vita.

Un orrore incredibile che ha sconvolto tutta la comunità del salernitano. A dare l’allarme alcuni vicini di casa quando si è propagato il fumo dalla casa,

Immediato l’intervento dei caschi rossi che quando sono arrivati hanno trovato l’abitazione già avvolta quasi completamente dalle fiamme.

Al momento i cadaveri ancora non sono stati identificati dai carabinieri. Indagano i carabinieri di Agropoli, diretti dal tenente Francesco Manna e coordinati dalla Procura