Napoli, è ufficiale: quattro giornate di squalifica per Higuain

369

higuain napoli udinese squalifica

Il giudice sportivo Giampaolo Tosel ha inflitto quattro giornate di squalifica al capocannoniere del Napoli Gonzalo Higuain. Ormai è ufficiale, anche se il “peso” della decisione su Higuain era già trapelato ieri e confermato stamattina dallo stesso Tosel durante uno scherzo radiofonico mandato in onda da “Radio Marte”.

“Doppia ammonizione per proteste nei confronti degli ufficiali di gara – queste le motivazioni della squalifica – e per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (una giornata); per avere inoltre, al 31° del secondo tempo, all’atto dell’espulsione, rivolto all’Arbitro un’espressione ingiuriosa e compiuto nei suoi confronti un gesto irriguardoso (art. 19, n. 4 lett. a) Cgs), fronteggiandolo e ponendogli entrambe le mani sul petto; per avere, infine, assunto un atteggiamento aggressivo nei confronti di un avversario, venendo trattenuto dai propri compagni di squadra”.

Un turno di stop anche all’allenatore del Napoli Maurizio Sarri.

Altri quattordici calciatori sono stati squalificati per la trentaduesima giornata, Napoli contro il Verona senza Koulibaly e Mertens.

Share