Castellammare, alta tensione nel Pd: dirigente preso a schiaffi

386

pd castellammare

Clima ad altissima tensione in vista delle elezioni amministrative a Castellammare: una discussione tra esponenti del Partito Democratico è finita a schiaffi.

Il gravissimo episodio è avvenuto poche ore fa nei pressi di un bar al corso Vittorio Emanuele di Castellammare, a poche decine di metri dalla sede del Pd stabiese. Secondo le prime ricostruzioni l’accesa discussione si è tramutata in lite: ad essere aggredito con uno schiaffo è stato Costantino Aitra, dirigente democrat ed esponente dell’area riformista.

Aitra sarebbe stato aggredito da V. A., ex consigliere comunale e padre di un ex assessore in quota Pd della giunta comunale di Nicola Cuomo. Aitra ha denunciato V. A. presso il commissariato di Ps di Castellammare.