Oplonti Volley vince 3-0 su GranVolley Capua

217

pallavolo 1Ancora un successo per le ragazze di Oplonti Volley, allenate da coach Nicola Coppola, che non lasciano scampo al Capua vincendo 3-0 al PalaVesevus. Secondo 3-0 consecutivo che consente alle oplontine di mantenere ancor più saldamente la seconda posizione in classifica.

 

“Il risultato descrive una partita giocata abbastanza bene dalla squadra – esordisce coach Coppola – e l’apporto fondamentale di ragazze che non spesso hanno trovato spazio. Prestazione importante, infatti, da parte di Marianna D’Ambrosio in posto quattro, subentrata a Sabrina Battaglia. Queste vittorie servono anche al morale del gruppo, perché ogni giocatrice è indispensabile, anche se, trovato un assetto che garantisce un gioco migliore, si punti spesso su quello”.

Il coach esprime il suo parere anche sul passo falso della concorrente Alma Mater, vittoriosa per 2-3 sul Portici, e sul prossimo match, delicatissimo, contro la capolista Casagiove: “Il passo falso dell’Alma Mater? Speriamo ce ne siano altri (ride, ndr). La capolista? Andremo lì ovviamente per vincere anche se non sarà facile, hanno molti elementi di esperienza e di categoria superiore. La partita di andata ha palesato come la capolista riesca a limitare i momenti di deconcentrazione, fattore in cui noi difettiamo ancora. A Casagiove purtroppo sarà indisponibile Savarese, ma sono sicuro che Boccia saprà dare il suo prezioso apporto”. La chiosa è sulla condizione fisica della squadra, elemento che, a detta di Nicola Coppola, abbonda nella sua squadra: “Penso che il 70% di condizione fisica sia stato ampiamente raggiunto, anche se per noi non è mai stato un problema, dato il contributo importante di Pasquale Savarese. L’importante è non concedere tanto agli avversari limitando al minimo gli errori”.

 

Share