Monti Lattari: svolta sulla questione scarichi nel fiume Vernotico,

294

ajaxmail

Alfonso Longobardi, Vicepresidente della Commissione Bilancio della Regione Campania, ha rilasciato la seguente dichiarazione:
“Ho promosso oggi un incontro per risolvere il problema del collegamento fognario di Casola, Lettere e Gragnano.

Abbiamo compiuto un importantissimo passo avanti con l’Ente d’Ambito Sarnese-Vesuviano, la Gori e le amministrazioni locali dei Monti Lattari per risolvere il problema annoso degli scarichi reflui nel Vernotico.

Si è deciso, infatti, di svolgere una Conferenza di servizi entro poche settimane per attuare la messa in esercizio della ‘gronda A’ della rete fognaria.

Così si potrà condividere, con un documento unitario, la decisione di collegare gli impianti fognari della zona.
In tal modo, finalmente, si potranno eliminare gli scarichi nel fiume Vernotico a cui è storicamente legata la Pasta, i Mulini e l’identità del nostro territorio.

Tra pochi giorni potremmo dire di aver raggiunto un traguardo storico: tutelare l’ambiente, proteggere la natura, salvare la splendida Valle dei Mulini.

Avanti, senza sosta, per dare dignità ai Monti Lattari e valorizzare al meglio il nostro meraviglioso territorio”.