Adotta un’aiuola: nuovo bando e nuove adozioni a Cava

cava de tirreniRiparte l’iniziativa “Adotta un’aiuola” con un nuovo bando. Nei giorni scorsi sono stati affidati  alcuni spazi verdi delle alberature di via Cuomo e viale Crispi alla cura di tre attività commerciali che ne hanno fatto richiesta: Mary Giò, Orto Botanico, Non Solo Latte.

Il bando, infatti, prevede la possibilità per persone fisiche o attività commerciali di adottare uno spazio verde e realizzare installazioni arboree e fiori con l’apposizione di un cartello informativo di chi ha in cura lo spazio.

enrico polichetti cava de tirreni
Assessore Enrico Polichetti

“Oltre che una iniziativa di arredo urbano – afferma l’assessore al verde pubblico, Enrico Polichetti – è una iniziativa sociale che dà la possibilità ai cavesi di riappropriarsi della città rendendola decorosa e bella con aiuole e spazi curati, ma dedicata anche a chi vuole mostrare e promozionare la propria bravura e l’amore per la propria città.

Grazie alla loro fantasia le piccole aree o le grandi aiuole oppure i roundabound lungo le strade diventano delle vere e proprio attrazioni floreali. Invitiamo quanti ne hanno la possibilità a cimentarsi in questa attività e dimostrare la loro maestria ricavandone anche un ritorno di immagine”

Tutti gli interessati possono chiedere informazioni e fare richiesta di adozione di uno spazio verde rivolgendosi all’ Ufficio Verde Pubblico

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteNapoli, “bambini killer” a servizio della camorra
SuccessivoGiugliano, tentano estorsione ad un commerciante: fermati dai carabinieri
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.