Tre “panchinari” alla riscossa. Risultato tennistico in attesa di Higuain

246

mertens gabbiadiniUn buon Napoli recupera energie nervose e travolge il Bologna.

Il Napoli fa il Napoli, come ormai è solito fare in casa e sfodera una prestazione quasi perfetta contro un Bologna che praticamente non è mai sceso al San Paolo e che soprattutto non ha mai tirato in porta relegando il buon Reina al ruolo di spettatore aggiunto.

Ottimo palleggio e buona velocità di gioco di tutta la squadra con Hamsik e Jorginho in cattedra; concentrata e praticamente senza sbavature la difesa.

Molto bene Gabbiadini e Mertens che hanno incorniciato una prestazione eccellente andando a rete ripetutamente. In rete anche una terza “riserva”, David Lopez, segno che qualche ricambio di qualità, tutto sommato, Sarri lo ha avuto a disposizione e non lo ha utilizzato al meglio durante altre partite.

Adesso non resta che attendere qualche altro giorno, il ritorno di Higuain e la sfida decisiva con la Roma che intanto sarà in campo domani, all’Olimpico, con il Torino.

Peccato che la squadra che gioca meglio al calcio nel nostro campionato sia stata penalizzata da una decisione del sistema federale che con gravissimi errori arbitrali ha falsato un campionato che senza brogli sarebbe stato in bilico fino alla fine.

Anche in questo, la crescita del Napoli e di Napoli in termini di civiltà, è stata una nota lieta del calcio italiano.

Share