Sant’Egidio del Monte Albino continua a correre verso la vetta

436
sant'egidio calcioNon c’è storia tra Frattese e Sant’Egidio, gara valida per il 23° turno del campionato regionale di serie C.
Le ospiti fin dai primi minuti mostrano una netta superioriotà nei confronti delle napoletane che scendono in campo con una formazione di emergenza. Dopo appena due minuti e due occasioni respinte dall’ottima Albresch, il Sant’Egidio passa con Fiorillo servita da Olivieri che poi realizza una doppietta che porta la sua squadra sul 3 a 0 dopo appena 4 minuti.
E’ il turno poi di Sabatino che tra il 15° e il 20° trafigge l’estremo difensore della Frattese che si supera ancora su Paolillo che sulla ribattuta colpisce il palo. E’ ancora il capitano a concludere in rete una bella azione e a realizzare la prima tripletta, seguita a ruota da Sabatino. Fiorillo e Paolillo firmano una doppietta chiudendo, così, il primo tempo con il risultato di 10 a 0.
Nella ripresa il Sant’Egidio cambia volto con l’ingresso di Di Maio, Sagristano, Esposito, Maresca e Somma F. al posto di Paolillo, Sabatino, Sicignano, Fiorillo e Olivieri. L’indicazione è quella di continuare il possesso palla senza infierire sulle correttissime avversarie che nell’unica occasione costruita trovano l’ottima risposta di Scalogna. Prima del triplice fischio finale c’è tempo per Buonocore, divenuta capitano dopo l’uscita del campo di Olivieri, che colpisce la traversa e Castiglione che con un bel tiro da fuori area chiude la gara con il risultato di 11 a 0.
Tre punti fondamentali per il Sant’Egidio che continua la rincorsa ai piani alti della classifica, consolidando il quinto posto.