Poggiomarino, Annunziata: «Sigilli al “cemento selvaggio”, la nostra è l’Amministrazione dell’onesta»

leo annunziata

«L’ultima operazione della polizia municipale, che ha apposto i sigilli al “cemento selvaggio” nella frazione di Flocco, mostra nuovamente quanto la nostra Amministrazione abbia cercato insistentemente la via della legalità e della sicurezza».

A parlare è il sindaco di Poggiomarino, Leo Annunziata, candidato alle prossime elezioni per il rinnovo del consiglio comunale. «In questi cinque anni di mandato non abbiamo lesinato alcun impegno riguardo alla trasparenza ed all’onesta, sia dell’azione politica che delle mera vivibilità di Poggiomarino».

«La polizia municipale, in questo periodo, sta svolgendo un’intensa attività per smascherare chi vuole violentare la nostra terra ed anche contro le “fabbriche dell’orrore”, le stesse che sversano rifiuti nel verde pubblico e privato delle nostre periferie e dei comuni limitrofi. Inoltre siamo stati da sempre a stretto contatto con i carabinieri della locale stazione, condividendo azioni e collaborando nello spirito della legalità.

Possiamo vantarci – conclude il sindaco – di non essere stati assolutamente sfiorati da alcuna inchiesta né da scandali di ogni tipo. Ed i prossimi cinque anni continueranno ad essere all’insegna dell’onestà assoluta.

E su questo valore abbiamo fondato e fonderemo ogni attività ed iniziativa da attuare sul territorio poggiomarinese».

 

 

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteNapoli, Secondigliano: Carabinieri arrestano il reggente del clan Licciardi
SuccessivoTorre annunziata: ubriaco ha aggredito i condomini con un coltello
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.