Volla, Mauriello e Montanino correranno con Manfellotti

comune Volla

Si arricchisce sempre di più lo schieramento di Area Comune: il progetto civico del candidato sindaco Luciano Manfellotti, a cui si sono aggiunte diverse realtà ed esponenti politici locali in vista delle prossime elezioni amministrative di giugno 2016.

L’ex consigliere comunale Montanino Raffaele, a lungo corteggiato dagli aspiranti primi cittadini Viscovo e Viola, ha ufficializzato la sua candidatura tra le fila della coalizione guidata da Manfellotti. Il sindacalista metterà a disposizione di Area Comune  la sua esperienza politica e il suo forte senso di territorialità: “Superate alcune perplessità iniziali – ha dichiarato Raffaele Montanino – ho deciso di accettare la proposta fattami da Luciano Manfellotti per il forte valore etico del progetto che non poteva non suscitare la sensibilità di chi è figlio di questa Terra e, da sempre, al servizio della collettività. La concretezza di una idea che pone finalmente Volla al centro di tutto, e la professionalità del candidato sindaco Manfellotti mi hanno spinto a rifiutare le altre proposte per quella che considero l’unica azione sul territorio fattibile e possibile, lontana da qualsiasi logica personalistica. Lontana da qualsiasi contrapposizione e diatriba politica fine a sé stessa. Solo con Area Comune al governo cittadino potrà avvenire il Rinnovamento da tutti auspicato. Lavoreremo tutti insieme per portare avanti quei principi di Etica e Responsabilità che ci hanno spinto ad unirci, e vigileremo affinché non si oscurino e restino sempre puri.

simona maurielloNelle scorse settimane anche Simona Mauriello aveva ufficializzato la sua candidatura tra le fila dello schieramento di Manfellotti. L’ex attivissima vicesindaco sarà infatti la capolista della lista civica Volla al Centro: “L’obiettivo di perseguire il bene comune è il primo fattore che mi ha spinto a candidarmi con Luciano Manfellotti. – ha detto Simona Mauriello – L’amore per Volla è l’unica cosa che mi interessa e che mi spinge in questa nuova avventura. Nessuno ha abdicato dalle proprie appartenenze. Non è un problema di “sfumature” politiche che poco appassionano chi dovrebbe dare risposte al paese. Mi candido con “Volla al Centro” perché rappresenta la sintesi dei valori in cui credo e per cui mi batto quotidianamente.

Soddisfatto dei due nuovi tasselli che andranno a rinfoltire le fila del suo già forte progetto il candidato sindaco Manfellotti: “Non posso che esprimere soddisfazione per il recente ingresso di Mauriello e Montanino in coalizione. – ha detto il candidato sindaco – Segno che la nostra idea per Volla sta riscuotendo consensi sul territorio. Sono sicuro che entrambi sapranno mettere a disposizione di Area Comune e dell’intera città la loro esperienza e la loro indiscussa professionalità. Continuiamo a lavorare con entusiasmo per costruire un futuro migliore e un paese certamente più vivibile e indentitario. Per ridare dignità alla nostra Volla”.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteCaserta, prova a compiere due furti in pochi minuti: arrestato
SuccessivoNapoli, approvato il bilancio dell’Ordine dei Commercialisti
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.