Napoli: spiritualismo e scienza nel nuovo libro di Arcamone

585

Lunedì 9 maggio alle ore 18, Graus Editore presenterà al Circolo Posillipo di Napoli, in via Posillipo 5, il nuovo libro di Diana Arcamone “Tutto arriva a chi ci crede”, un libro in cui scienza e spiritualismo si incontrano e diventano strumenti di comprensione di se stessi e ricerca della propria realizzazione e soddisfazione.

foto Arcamone

Diana Arcamone è laureata in Lingue e Lettature straniere e insegna come docente di sostegno presso il Liceo Artistico Boccioni-Palizzi di Napoli.
Proprio dalla natura complessa della sua esperienza lavorativa, nasce l’interesse dell’autrice per la psicologia, la filosofia, la fisica quantistica e la spiritualità.
Da questa continua ricerca sul senso della vita nasce il suo primo libro “Felicità, un destino o una scelta” e in quello stesso anno vince il concorso “Enel-Guerrieri” partecipando con un racconto.

atte5bd6Nel suo nuovo libro, l’autrice analizza i fattori che condizionano gli individui a erigere barriere che ostacolano la sensazione di soddisfazione personale. Servendosi delle neuroscienze e appellandosi alla fisica quantistica, la scrittrice teorizza che l’esistenza umana non è una realtà a sé stante, ma parte di un meccanismo in cui energia vitale e realtà vivono in rapporti di connessione e compartecipazione.Per la Arcamone “essere felici è una conquista che va coltivata, è una questione di fisica appartenente alla dimensione interiore e non alle contingenze materiali“.

L’evento di presentazione del libro avrà inoltre scopi benefici a favore del TIGEM – Istituto Telethon di Genetica e Medicina, sarà coordinato dal Direttore Editoriale Roberta Beolchi della Graus Editore e vedrà la partecipazione dei giornalisti Italo Cucci e Ivan Zazzaroni e della dott.ssa Serena Mastrangelo, psicoterapeuta sistemico – relazionale. Durante l’evento, il musicista Antonio Grande curerà alcuni interventi musicali.

Giovanni Luigi Donnarumma