A Casalnuovo la finale del “Primo Torneo della Legalità” FAI

224

locandina torneoMercoledì 11 maggio 2016 alle ore 9.30 si disputerà, presso lo stadio comunale di Casalnuovo di Napoli, la finale del “I° Torneo della Legalità”, organizzato dalla FAI – Federazione Antiracket e Antiusura Italiana, che da 25 anni realizza su tutto il territorio nazionale attività finalizzate alla prevenzione e al contrasto dei fenomeni mafiosi, in collaborazione con l’Arma dei Carabinieri, la Polizia di Stato, la Guardia di Finanza, l’Associazione Libera e della Federazione Provinciale Arbitri – Sezione di Frattamaggiore.

È la prima volta che la FAI si impegna anche su un campo di calcio per dire NO alle mafie ed a quattro mesi esatti dal primo calcio d’inizio, la finale del torneo vedrà impegnate la squadra della Polizia di Statto e la ASD FAI Antiracket.

L’evento avrà inizio alle ore 9.00 con i saluti del sindaco di Casalnuovo Massimo Pelliccia. Seguiranno l’intervento di Rosario D’Angelo presidente della FAI Coordinamento Campania e Tano Grasso presidente onorario della FAI.
Alle ore 9.30 sarà disputato un breve incontro calcistico tra la rappresentativa delle squadre partecipanti al torneo e la FISDIR (Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva Relazionale).

La finalissima, che avrà inizio alle ore 10.15, vedrà competere la Polizia di Stato e la FAI.

A premiare tutte le squadre partecipanti, oltre i primi classificati, numerosi personaggi del mondo dello sport e dello spettacolo, tra cui Monica Sarnelli e l’arbitro di serie A Carmine Russo.

A conclusione  dell’iniziativa sarà offerto dalle aziende pizzo free un aperitivo antiracket.