Torre del Greco, l’ospedale Maresca ha ricevuto la visita di De Luca

285

de-lucaHa annunciato la decisione di visitare l’ospedale Maresca di Torre del Greco solo qualche ora prima dell’arrivo. Intorno alle 13:30 di oggi il Governatore della Campania Vincenzo De Luca ha osservato i reparti della struttura sanitaria torrese accompagnato dal commissario straordinario Asl Napoli 3 Sud Antonietta Costantini e dai vice Luigi Caterino (sanitario) e Rosario Guida (amministrativo).

Poi, l’incontro con gli operatori e i comitati dei cittadini e l’annuncio secco, senza mezzi termini: “L’ospedale Maresca non chiude e non chiude neanche il pronto soccorso. D’altronde – ha affermato De Luca – al di là delle tante chiacchiere che si fanno sull’ospedale, l’unico atto amministrativo vero che lo riguarda è il decreto 49 del 2010 che ne decretava la chiusura e cancellare quella decisione è stata una vera scalata del K2. Dunque, fin dal primo momento il nostro impegno è stato quello di difendere questo ospedale condivisa con i commissari Asl Napoli 3 Sud”.

E proprio il commissario straordinario Antonietta Costantini ha sottolineato gli sforzi prodotti dall’azienda per assicurare all’ospedale il personale necessario al corretto funzionamento dei servizi.

Non solo, il commissario ha anche chiesto al Presidente De Luca un impegno preciso da parte della regione rispetto alla dotazione di risorse da impegnare nella ristrutturazione e nella dotazione di apparecchiature anche in vista della realizzazione presso il Maresca del polo oncologico aziendale.

Share