Calci e pugni ad autista Anm, preso 52enne

carabinieri-2Nella tarda serata del 6 maggio, a Napoli, su via Camillo De Meis, sull’autobus dell’ANM linea Napoli – Cercola L109, un energumeno aggredì a calci e pugni il conducente, tant’è che l’autista (riuscendo a raggiungere nonostante le ferite il capolinea di Cercola) fu costretto a ricorrere a cure mediche presso l’Ospedale Maresca di Torre del Greco.

I medici diagnosticarono all’uomo una pesante contusione oculare, con prognosi di 7 giorni.
Sul fatto intervennero i carabinieri della Stazione Napoli Ponticelli che raccolsero la testimonianza della vittima e tutti gli elementi ritenuti utili all’identificazione dei responsabili.

Ieri i militari operanti hanno denunciato a p. l. alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli il presunto autore. si tratterebbe di M.L., 52enne, napoletano di via Vera Lombardi, al quale i militari hanno contestato lesioni personali e interruzione di un servizio di pubblica necessità.

Secondo la ricostruzione fatta dai carabinieri, il 52enne napoletano salì a bordo dell’autobus a una fermata su via De Meis e, appena a bordo, per futili motivi si scagliò violentemente sul conducente 57enne.

L’aggressore in quell’occasione pare non fosse solo, proseguono le indagini per l’identificazione del presunto complice

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteRubano carico di pesce, presa banda di rapinatir
SuccessivoSpari su auto in corsa sull’Asse Mediano: 2 feriti
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.