Calcio a 5, Scialla lascia lo Spartak San Nicola

573

sciallaAntonio Scialla, uno dei calcettisti più longevi della provincia di Caserta, dopo anni trascorsi in maglia Spartak, annuncia il distacco dalla società di piazza Parrocchia.

Separazione indolore perché l’atleta che ha visto nascere lo Spartak San Nicola e con questi colori ha sempre giocato dalla data di costituzione, rimarrà per sempre grato alla proprietà, i fratelli Nicola e Felice D’Andrea. Costoro nella loro progettualità hanno alzato il tiro ed intendono iscrivere la società, il prossimo anno, ad un campionato professionistico. Scialla per motivi di lavoro e soprattutto intenzionato a convolare a giuste nozze, non ritiene di poter assumere un impegno così gravoso per cui, con una decisione che gli fa onore, ha deciso di farsi da parte ma lascia il cuore nella società biancorossa.

Lo Spartak ha dato tanto all’atleta, esperienza, amicizia, soddisfazioni e condivisioni d’intenti, tant’è che dalla serie D si è arrivati da ultimo a disputare, con onore, la C/1. Anche Scialla però ha profuso, in maglia biancorossa, sudore, impegno, volontà ed abnegazione al progetto della famiglia D’Andrea, risultando sempre determinante ogni qualvolta schierato sul parquet.

Ha realizzato reti d’autore ed è sempre stato un esempio per le giovani leve. Le strade ora si dividono ma Scialla augura alla proprietà rutto il bene possibile e traguardi sempre più ambiziosi. Antonio saluta altresì con affetto il dirigente Gianni Inzolia che dallo scorso anno affianca il patron Nicola D’Andrea nel progetto Spartak nonché i dirigenti, tecnici ed atleti che hanno fatto parte o lo sono tuttora, della storia societaria. Antonio Scualla lascia la famiglia sannicolese ma non abbandona il futsal, e’ pronto ad accettare il progetto di una società di C/1 o C/2 interessata ad inserire in organico esperienza, grinta e vitalità.

Il calcettista, sebbene non più giovanissimo e’ integro nel fisico e volontà, pronto ad una nuova avventura agonistica. Le sue ultime dichiarazioni alla stampa, da tesserato Spartak, sono state: “Grato a Nicola e Felice D’Andrea per avermi reso parte integrante dei loro ambiziosi progetti, saluto i tifosi sannicolesi ed i compagni d’avventura degli anni trascorsi in maglia Spartak”. Dopo queste toccanti parole c’è solo da aggiungere: “Grazie Antonio, resterai per sempre nella storia dello Spartak San Nicola” !

Annibale Nuovanno