Torre Annunziata, furti rame in un cantiere edile

306

Furto rame (1)Nel corso di un servizio di perlustrazione per il controllo del territorio i carabinieri dell’aliquota radiomobile di Torre Annunziata hanno arrestato in flagranza per furto aggravato in concorso Salvatore Amoruso, 32 anni, domiciliato a Boscoreale e Biagio Donnarumma, 30 anni, residente a Torre Annunziata, già noto alle forze dell’ordine.

I predetti sono stati sorpresi in un cantiere edile all’interno del “Consorzio Ittico Torrese”, subito dopo aver rubato tubature e altro materiale di rame del peso complessivo di 26 kg.

Nel corso del conseguente sopralluogo i militari hanno inoltre accertato che i malfattori avevano accantonato nei pressi della recinzione del materiale ferroso, in attesa del momento opportuno per portarlo via.

Dopo le formalità di rito gli arrestati sono in attesa di rito direttissimo.