Scafati, un nuovo volume della Costituzione per la biblioteca

387

I ragazzi del Servizio Civile donano un volume della Costituzione alla biblioteca cittadinaIn occasione del 70esimo anniversario della Repubblica Italiana i ragazzi del Servizio Civile di Scafati sono stati ospiti alla Camera dei Deputati. Ritornati da quella esperienza hanno donato alla Biblioteca “F.Morlicchio” un nuovo volume della Costituzione.

Ivan Piedepalumbo, Fortuna Miranda, Titti Ferrentino, Emilia Sorrentino, Rossella Vitiello e Raffaele Cirillo, quest’ultimo anche in veste di delegato regionale del Servizio Civile per la Campania, hanno potuto portare a Montecitorio il loro buon esempio di Servizio Civile svolto nella città di Scafati nell’ultimo anno. Il volume che hanno donato alla biblioteca è una copia della Costituzione firmata dalla Presidente della Camera Laura Boldrini, dal Presidente del Senato Pietro Grasso e dal questore del senato Laura Bottici.

Il Sindaco di Scafati Pasquale Aliberti: “Sono orgoglioso della dedizione che i ragazzi del Servizio Civile dimostrano per la nostra Città e alle istituzioni con  il servizio svolto presso il Real Polverificio Borbonico, la Biblioteca Comunale, l’Acse e sul territorio. Il loro grande impegno nella promozione di cultura, rispetto ambientale e inclusione sociale è veramente un bell’esempio di cittadinanza attiva. Tra alcuni giorni l’esperienza del Servizio Civile comincerà per altri sei giovani che mi auguro possano diventare parte di questo circuito di idee e iniziative che è il Servizio Civile a Scafati”.

I ragazzi del Servizio Civile di Scafati ospiti alla Camera lo scorso 2 giugno
I ragazzi del Servizio Civile di Scafati ospiti alla Camera lo scorso 2 giugno

Raffaele Cirillo: “È stata un’esperienza veramente unica poter sedere tra i banchi della Camera in veste di volontari del Servizio Civile che operano e hanno operato in diversi progetti a tutela del patrimonio culturale e ambientale della nostra Città. Col nostro entusiasmo e la nostra voglia di fare ancora una volta abbiamo dimostrato che vale la pena compiere la scelta del Servizio Civile che #scafaticè”.

Ivan Piedepalumbo: “Abbiamo voluto  lasciare questo dono alla nostra Biblioteca, segno indelebile del servizio che stiamo rendendo con dedizione per la nostra comunità basando il nostro operato proprio sulla  funzione sociale e sulla cooperazione a carattere di mutualità sancito esplicitamente nell’art. 45 della nostra Costituzione della Repubblica Italiana”.

Share