Cava de’ Tirreni, Exedra presenta i progetti del 2016

369

exedra logoExedra, associazione di promozione sociale, aspira a creare opportunità di contatto tra organizzazioni, imprese e cittadini per lo sviluppo di progetti sul territorio in ogni ambito e settore.

I soci fondatori sono giovani professionisti: Emanuele Pisapia, consulente di comunicazione, Alfredo Maria Gravagnuolo, dottore di ricerca, Giuseppe Zarrella, avvocato , Mario Ferrara, imprenditore informatico, Giuseppe Celano, vigile del fuoco.

Intendiamo generare valore dalla condivisione di conoscenze, professionalità ed esperienze creando occasioni di incontro e reciproco scambio” afferma Emanuele Pisapia.

L’associazione ha carattere di organizzazione non lucrativa di utilità sociale e persegue finalità di solidarietà, servizi di cura, promozione del turismo e dello sport offrendo supporto con ogni strumento possibile ai progetti più meritevoli” continua Giuseppe Zarrella.

Stiamo organizzando una cena di beneficenza per promuovere e supportare un innovativo progetto in ambito biomedico” – ribadisce Giuseppe Celano.

Pur essendo di recente costituzione, Exedra ha in cantiere una serie di attività ed iniziative da mettere in campo, che spaziano tra occasioni di incontro, supporto a progetti locali e la creazione di un digital network dedicato agli enti assistenziali.

“Pronto Aiuto è il primo progetto digital promosso da Exedra, dedicato a migliorare le condizioni delle famiglie con carichi di cura verso anziani, minori e persone con disabilità” – interviene Mario Ferrara

Intendiamo effettuare un’attività di mappatura dell’offerta associativa del territorio, in parole povere desideriamo diventare l’ Help Advisor delle offerte assistenziali, gratuite e non” conclude Alfredo Maria Gravagnuolo.

L’associazione è disponibile al confronto ed alla creazione di partnership per potenziare l’impatto sociale delle proprie attività. E’ possibile contattare il direttivo all’indirizzo direttivo@justhelp.itoppure al numero di telefono 089 464793. Ulteriori informazioni sono reperibili sulla pagina Facebook, “Associazione Exedra”.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano