Napoli: il ritiro sta per partire ma il calciomercato è fermo

306

Napoli ritiroSi moltiplicano le voci di giocatori finiti in orbita Napoli in questi giorni turbolenti di calciomercato; le trattative reali delle ultime ore sono quelle che portano all’attaccante Milik dell’Ajax e quelle imbastite con la Dinamo Zagabria per portare al Napoli Pjaca e Rog.

Milik, rappresenterebbe l’alternativa ad Higuain con Gabbiadini sicuro partente se dovesse arrivare il polacco. L’attuale giocatore dell’Ajax, 21 gol nell’ultimo campionato ed in rete in nazionale nell’ultimo europeo giocato, è attualmente a Napoli, segno che la trattativa sia reale; l’offerta al giocatore è di 1 milione e mezzo per quattro anni ma il calciatore è titubante perché vorrebbe giocare in una squadra nella quale possa fare il titolare ma con Higuain in rosa, questa possibilità appare al quanto remota.

Per quanto riguarda Pjaca e Rog, è stato confermato che la società partenopea abbia offerto alla Dinamo Zagabria ben 35 milioni di euro ma al momento non c’è stata risposta né in positivo né in negativo da parte della Dinamo, inoltre, è da registrare lo scarso interesse di Pjaca per la maglia azzurra; il croato preferirebbe indossare la maglia strisciata del Milan o della Juve, entrambe sul giocatore sul quale c’è anche il forte interesse del Borussia Dortmund.

Per Herrera la trattativa sembrava ad un buon punto ma in questi giorni si registra una brusca frenata per l’intransigenza del Porto che chiede troppo: 27 milioni più 3 di bonus col Napoli che si è spinto fino a 23 milioni bonus inclusi; a questo punto solo il giocatore in prima persona potrà forzare la mano con la società lusitana e chiedere fortemente di cambiare aria, inoltre, il Porto, per questioni di fair play finanziario sarebbe costretto a fare cassa quindi questa manovra così ostica, sarebbe soltanto un mezzo per ottenere il prezzo più alto, ma a furia di tirare la corda questa prima o poi si spezza.

 

 

 

La trattativa per Witsel è sfumata visto che il calciatore pretende un ingaggio da 4 milioni netti a stagione mentre il Napoli è arrivato ad offrirne uno in meno per quattro anni ma a queste cifre il calciatore belga è destinato solo alle squadre di Premier League anche senza Champions.

La trattativa per Zielinski sembra riaperta col Napoli che avrebbe aumentato l’offerta di contratto di 300 mila euro, arrivando ad offrire un milione tondo al ragazzo che in cuor suo aspetta ancora una chiamata last minute di Klopp.

Con l’Udinese l’accordo per Zielinski è stato già trovato ed include nell’operazione anche l’acquisizione del cartellino di Widmer come terzino destro con Zuniga che sarà girato al Watford che è la squadra dei Pozzo in Inghilterra, invece Fabinho sembra sfumare sia per l’onerosità dell’operazione che per le caselle da extracomunitario già occupate.

Per concludere i due affari, si aspetta solo che Zielinski sciolga le sue ultime riserve e dica si al Napoli.

Widmer e Zielinski sono a questo punto i due giocatori più vicini al Napoli; sullo sfondo Herrera e Milik, mentre Witsel appare lontano dal vestire la maglia azzurra.

A poche ore dal raduno di Catelvolturno, l’ora X è vicina, Diamaro è alle porte, attendiamo solo il tweet presidenziale.

Alessandro Di Napoli

 

 

 

 

 

 

Share