Caivano, tutto pronto per il centro polifunzionale dedicato a “Fortuna Loffredo”

0
186

caivanoE’ in dirittura d’arrivo il progetto per l’apertura di un centro polifunzionale nel Parco Verde di Caivano.

Il Garante per l’Infanzia e l’adolescenza  della Regione Campania, Cesare Romano e la dottoressa Carmela Grimaldi, assistente sociale ed esperta area minori, hanno incontrato per la sottoscrizione del protocollo d’intesa, il sindaco di Caivano, Simone Monopoli, l’assessore alle Politiche sociali e tutela dei minori, la dottoressa Maria Iommelli, il professor  Bartolomeo Perna, dirigente dell’istituto Comprensivo 3 “Parco Verde Caivano”, nei cui locali (segreteria e presidenza) il centro aprirà a breve i battenti. La struttura sarà  dedicata a “Fortuna Loffredo”per non dimenticare e soprattutto per innescare un cambiamento virtuoso.

L’incontro, svoltosi questa mattina in comune, è stato sollecitato dal Garante ed ha trovato nell’associazione “Sveglia Caivano” dell’imprenditore Nino Navas un importante riferimento avendo sposato sin da subito il progetto. Grande sensibilità è stata mostrata dalla stessa amministrazione locale a conferma dell’impegno profuso nel promuovere e tutelare i diritti delle persone di minore età.

“Il nostro impegno prioritario – spiega Romano – è quello di imprimere una svolta nelle modalità di contrasto della violenza all’infanzia. Occorre, infatti, essere vicini ai bisogni dei minorenni vittime di maltrattamenti e degrado. Ma per fare questo, dobbiamo essere in grado di intervenire ‘prima’ e non ‘dopo’ la comparsa dei problemi. Tale priorità – conclude il Garante – richiede un massiccio impegno di investimento e di pianificazione da parte di tutte le istituzioni coinvolte”.