Brusciano, successo per “E…state in Musica” promossa dall’Associazione Nuovi Orizzonti

486

1° a Sin. Domenico Piccolo - presidente Nuovi Orizzonto-Brusciano 31.7.2016L’Associazione Culturale “Nuovi Orizzonti”, presieduta dal dott. Domenico Piccolo, commercialista ed esperto sassofonista, ha promosso la manifestazione “E…state in Musica” con il Patrocinio del Comune di Brusciano.

Presenti nella folta partecipazione popolare i rappresentati di varie associazioni culturali e quelle dei Gigli di Brusciano.

Il sindaco, Giosy Romano ha affermato: “Abbiamo dato con piacere il Patrocinio a questo evento che segna l’inizio dell’Agosto Bruscianese che culminerà con la Ballata dei Gigli in onore di Sant’Antonio di Padova nell’ultima domenica di agosto. Questo momento apicale è immerso in una ricca successione di iniziative che pongono Brusciano in una posizione certamente non secondaria nel panorama storico e culturale territoriale”.

E...state in Musica di Nuovi Orizzonti-Brusciano 31.7.2016Presentata da Marisa Ingargiola e Speranza Mocerino, la serata ha offerto un ricco programma musicale del repertorio giglistico bruscianese e campano e della canzone classica napoltetana con l’omaggio alle figure della storia dei Gigli di Brusciano, capiparanza, cantanti e poeti.

La numerosa e generosa partecipazione artistica, impossibile citare tutti, ha visto l’adesione dei musicisti dello storico ensemble musicale “La Nuova Generazione” degli anni ’70  ed  ’80 con la inossidabile leadership del maestro sassofonista Tonino Giannino, un patrimonio delle Feste dei Gigli in Campania e formatore di tanti talenti musicali, poi il chitarrista Enzo Di Monda e Gaetano Allocca al basso, affiancati dal sassofonista Maurizio Saccone altro grande artista.  I contributi canori sono venuti da Franco Di Palma, Alberto Di Maiolo e Gigi Carosone mentre i giovanissimi della “Di Maio’s Band” hanno aperto il varco per il necessario ricambio generazionale.

Infine lo stesso Presidente dell’Associazione “Nuovo Orizzonti”, Domenico Piccolo, con il suo sax,  ha partecipato alla jam session di commiato.

Gli applausi scroscianti hanno segnato il successo della serata e la baldoria finale con i tanti giovani, fra brindisi, cori e fuochi d’artificio, ha aperto la porta all’Estate Bruscianese 2016.