Nuovo innesto nel centrocampo azzurro: ecco chi è Marko Rog

363

Dopo tanti tira e molla, finalmente l’ufficialità. Marko Rog è un nuovo giocatore del Napoli. Alla Dinamo Zagabria vanno circa 13,5 milioni di euro più bonus, è un acquisto di prospettiva.

Sì perché il talento croato ha solo 21 anni e gli esperti già lo paragonano a Luka Modric, suo compagno in Nazionale.

Il ruolo è quasi identico, regista davanti alla difesa. Ma Marko sa interpretare alla grande tutti i ruoli del centrocampo, anche il trequartista. Un ruolo che gli è stato disegnato dal suo allenatore per sfruttare le sue doti di dinamismo ed agonismo, lo stesso lavoro che Nainggolan fa alla Roma per intenderci. Ha un’ottima visione di gioco e buona capacità di inserimento, ora dipenderà da lui guadagnare la fiducia di Sarri.

Rog nasce calcisticamente nel Nogometni Klub Varazdin, squadra di terza divisione con la quale si mette in mostra e in 31 presenze realizza 17 gol.

Passa così nel luglio 2014 all’RNK Spalato dove si consacra definitivamente tra ottime prestazioni e una maturità incredibile. Così riceve la chiamata della Dinamo che spende 5 milioni per portarlo nella capitale croata. Qui diventa un titolarissimo e le sue ottime prestazioni condite alle volte con il gol hanno attirato molti club blasonati.

Tra questi, il Napoli se lo porta a casa spendeno più del triplo di quanto era stato precedentemente acquistato. Ne varrà la pena?

Gabriele Grizzuti